Respiro della terra

Presentazione in forma poetica del progetto
“Respiro della terra”
realizzato da Claudio Lepri

Tutto dice “adesso, vivi ora e mai più”,
sullo schermo da quindici o pochi pollici:
realtà superficiale, esuberante, senza ieri e domani.
Ma io non cammino senza radici,
senza orizzonte non so dove sono.

Allora mi lascio segnare dall’orizzonte
nascosto nella terra, di cui sento il respiro
tranquillo e profondo in questo cielo opale,
nei ruvidi sterpi dimenticati dalla mietitrebbia,
nelle fronde dell’albero, che contende l’aria
a torri sempre più invincibili.

Tecnica realizzativa del progetto: Esposizione multipla in camera
Il progetto ha partecipato al Bando “Orizzonte” 1T.2018

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...